Torta di ricotta e zucchine e cozze

Nessuna idea su cosa cucinare oggi per pranzo. Vado a fare la spesa e mi fermo dal pescivendolo per qualcosa di mare. Ci sono delle belle cozze a 3,00 euro al chilo, bene. Poi da Christian, la bottega che tiene formaggi deliziosi e rari di tutte le parti d’Italia – e di Francia, in certi giorni – dove trovo una ricottina di mucca bella fresca.

In frigo del lievito di birra va verso la data di scadenza.

Posso mettere assieme cozze, ricotta e lievito? Un rapida ricerca su Google ed ecco questa torta di cozze e zucchine che sembra un’aiuola di tulipani.

dscn2631c.jpg

Se non fosse che dovevo usare il lievito, invece che una crosta di pane avrei fatto una pasta brisé come diceva la ricetta di Megghy.com.

Ingredienti per la pasta (4 persone):

  • 200 g di farina
  • lievito di birra
  • 100 g di spinaci surgelati
  • sale

Ingredienti per il ripieno

  • 500 g di cozze
  • 200 g di ricotta
  • 2 uova
  • 3 zucchine
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai d’olio d’oliva
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • sale e pepe

Tritate finemente gli spinaci ed amalgamateli alla farina bagnata con l’acqua in cui avete fatto sciogliere il lievito. Impastate bene  e poi lasciate riposare la palla ottenuta per 30 minuti.

Tagliate le zucchine a striscioline e saltatele in padella con un po’ d’olio ed uno spicchio d’aglio schiacciato finché si saranno appena ammorbidite. Salate , pepate, spruzzate di prezzemolo tritato e mettetele da parte.

Fate aprire le cozze in padella coperta con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio a fiamma vivace. Levate dal fuoco e sgusciate le cozze. Mettete da parte il brodo di cottura.

In una terrina lavorate la ricotta ed aggiungetevi poi le due uova ed un po’ del brodo di cottura delle cozze. Amalgamate bene, poi aggiungete le zucchine (risparmiate qualche strisciolina per la guarnizione).

Stendete la pasta allo spessore di 4-5 mm. Imburrate ed infarinate una teglia da forno e rivestitene l’interno con la sfoglia preparata. Versatevi dentro il ripieno di ricotta e zucchine e infornate finché il tutto si sarà ben addensato (ci vorranno circa 30 minuti).

Guarnite con striscioline di zucchina e cozze e rimettete in forno per una diecina di minuti.

Annunci

Torta di riso soffiato e Mars

E’ la classica torta da feste di compleanno delle elementari. Mi ricordo che quando ho compiuto 6 anni, ho fatto la festa e così mia mamma l’ha fatta. La cosa bella è che gli aveva dato la forma di un 6, ma molto grande eh, e anche molto buono. Un 6 proprio buono…

Con gli anni è stata dimenticata nel dimenticatoio, ma per fortuna ci sono io che la farò risorgere e con essa scalerò le vette del successo e infine CONQUISTERO’ IL MONDO!!! UAH UAH UAH! Comunque…

INGREDIENTI:

-10 mars, forse anche i Lions vanno bene, ma non ho mai provato con quelli…

-150 gr di burro

-1 scatola di riso soffiato, quella della kellogs con i 3 folletti sulla confezione. So che la nonna una volta usava un riso soffiato particolare, quello classico diciamo.

Questi erano gli ingredienti. In realtà per le dosi potete regolarvi ad occhio, dipende da quanto concentrata e calorica volete farla. A me piace abbondare col burro e il mars e di tenermi stretto col riso, in modo da ottenere una bomba che ti stronca per tutta la giornata… poi vedete voi, i gusti sono gusti!

Comunque ritornando alla ricetta: sciogliete i mars in una pentola antiaderente con il burro mescolando lentamente a fuoco lento. Quando avrete ottenuto una roba cremosa e omogenea, aggiungete pian piano il riso sempre mescolando. Il composto deve prendere un colore uniforme, e ogni chicco di riso soffiato deve essere ugualmente circondato dal cioccomars, non so se mi spiego.  Successivamente portate il tutto in una teglia e pressate, dandogli l’atezza e la forma che volete. Lasciate raffreddare ed  eventualmente mettete in frigo.

Tagliatela a cubetti ed offritela ai parenti per ottenere acclamazioni e grida di giubilo. Complimenti: Siete sempre più vicini alla conquista del mondo.