Biscotti al cioccolato in salsa texana

biscotti_filtered

Vi lascio con questa pessima immagine che ho maldestramente ritoccato con photoshop (prima volta in vita mia) e fuggo a far la valigia per Asiago. E’ una ricetta che ho trovato in questo bel blog: http://homesicktexan.blogspot.com (chocolate cookies), che io ho poi leggermente modificato. Comunque cannella di qualità +cioccolato fondente=gioia gaudio tripudio! Se riesco a connettermi da lì posto la ricetta a breve, sennò quando torno. Nei prossimi giorni userò per la prima volta un microonde (attenzione attenzione): vi dirò.
Vorrei anche annunciare al mondo che ieri ho fatto in casa il burro d’arachidi e che sì, è venuto bene, ma che quello industriale dà maggiore dipendenza perchè anche se nelle confezioni non è indicato sicuramente contiene aromi che stimolano la gola di noi grassi e golosi giovani italo-alternativi. Come i croccantini dei gatti, per intenderci. A presto!

Advertisements

4 thoughts on “Biscotti al cioccolato in salsa texana

  1. Luca ottobre 15, 2008 / 9:13 pm

    L’immagine non è affatto male, i biscotti invogliano assai, anche la scatola di cartone è una buona ambientazione, e attendiamo la ricetta.
    Se posso – e forse non posso, perché non sono un gran fotografo e poi dicono che le foto di cucina siano le più difficili – ti do dei consigli:

    1- è meglio se prima di caricare l’immagine la scali ad una risoluzione di 1024 px di larghezza, è una misura di compromesso, buona per non metterci troppo tempo per caricarla e per non costringere uno ad aspettare troppo per vedere l’immagine a dimensioni reali, e buona per avere comunque un ingrandimento decente anche coi monitor moderni. In genere scalando l’immagine ad una dimensione inferiore si perde un po’ in nitidezza. I programmi di photo-editing hanno un filtro per migliorare la definizione, io lo uso blandamente.
    2- su questo blog ho visto che la resa migliore si ha quando l’anteprima selezionata è 100% (no scalatura, 510 px) devi ricordarti di spuntare il valore quando salvi le impostazione dell’immagine.
    3- Questa è una cosa del tutto opzionale e personale, io aggiungo una cornice bianca di 8 px x 8px, ed una cornice grigia (per l’esattezza #cccccc in esadecimale) di 2 px per 2px (ma è una cosa mia, può piacere o non piacere). Io uso Gimp, ma immagino che con Photoshop sia altrettanto facile se non di più.

    Fine dei consigli.

    Cannella di qualità: che vuol dire? dove la trovo? Mi interessa.

    Microonde: sono impaziente di conoscere.

    Burro di arachidi: avevo provato anch’io in gioventù, con risultati scadenti: l’olio non era ben amalgamato al composto e forse avevo addirittura utilizzato olio di oliva.

    Sugli additivi “droganti” per gatti: è talmente evidente! Ci sono certe stecchette commestibili che diamo a Wilber quando vogliamo divertirci e distrarlo che senza ombra di dubbio devono contenere droghe pazzesche (del resto i fumatori come me conoscono il problema).

    Mi spiace per il concorso del Cavoletto di Bruxelles? Vedo ora che non sei tra i vincitori. KitchenAid, sarà per la prossima volta…

    Ciao.

  2. donatella ottobre 16, 2008 / 8:11 pm

    con un unico biscotto texano preso a colazione stamattina sono vissuta in forma e senza fame fino alle 14!!!
    … però io la salsa l’ho vista col binocolo..

  3. Sara ottobre 19, 2008 / 12:45 pm

    Grazie Grillone per i tuoi contributi sempre interessanti. Non so se mi metterò a fare i biscotti texani… ma non potresti postare la ricetta di quel dolce delizioso che abbiamo mangiato la settimana scorsa dalla nonna? Era buonissimo e bellissimo, dolce al punto giusto, semplicemente perfetto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...